Carandini, che produce aceto da 400 anni, presenterà a Be Italian la sua ultima creazione innovativa: un gustoso matrimonio tra aceto balsamico e Parmigiano Reggiano.

Un’azienda con oltre 400 anni di storia che oggi produce più di 25 milioni di bottiglie I primi documenti che collegano la famiglia Carandini alla produzione ed il commercio di Aceto Balsamico risalgono al XVII Secolo, ma l’azienda così com’è strutturata oggi nasce nel 1987. In questi 21 anni, Carandini ha avuto una crescita costante, […]

Bilait presenta per la prima volta sul mercato americano le sue macchine hi-tech per la lavorazione del cioccolato: un’occasione imperdibile per tutti i maestri pasticceri!

Primi al mondo ad avere introdotto la tecnologia del controllo remoto e della teleassistenza alle macchine per il cioccolato Bilait è un’azienda con una storia recente, ma che si è subito imposta come realtà internazionale affermata, grazie all’esperienza e alla passione messa in campo dal gruppo di imprenditori che l’hanno fondata. Bilait si è fin […]

Tradizioni Padane: a Be Italian gli artigiani della pasta fresca fatta completamente a mano, da adesso anche Kosher.

Officina della Pasta: quando tutti puntavano sull’industrializzazione, nasceva un marchio che scommetteva sulla pura artigianalità L’azienda Tradizioni Padane, con il marchio Officina della Pasta, è nata nel 1991 a Gottolengo (Brescia), nell’era dell’industrializzazione di questo settore, e subito è stata fatta una scelta di campo fondamentale: una scelta controcorrente, perché l’impresa si è dedicata al […]

‘Be Italian’ fa viaggiare l’America nell’Italia dei sapori

Il top dell’alimentare italiano si presenta al mercato statunitense Dal 4 al 6 marzo debutta al Javits Center di New York il salone di Lombardia Fiere dedicato al meglio del food made in Italy. Una selezione di aziende incontra un pubblico da 20mila visitatori professionali e un mercato da 1,6 miliardi di dollari Conto alla […]

Made in Italy, le esportazioni crescono ancora

Sono numeri positivi quelli che descrivono, aggiornandolo, l’andamento delle esportazioni italiane. Se guardiamo infatti agli ultimi dati Istat sul commercio estero, l’export agroalimentare Made in Italy ha raggiunto quota 37,6 miliardi di euro nel periodo gennaio-novembre del 2017 con una crescita di oltre 7 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Nel solo mese di novembre […]

Istat: export agroalimentare a quota 29,8 miliardi, con +7% nei primi 9 mesi

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, sulla base dei dati Istat sul commercio estero diffusi oggi, l’export agroalimentare del Made in Italy ha raggiunto quota 29,8 miliardi di euro nei primi 9 mesi del 2017 con una crescita di 7 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Nel solo mese di settembre l’export agroalimentare ha […]

Export agroalimentare italiano in Nord America, +120% in quindici anni

Dopo la Germania, il Nord America (Usa + Canada) rappresenta la seconda destinazione del nostro export agroalimentare, con un valore che nel 2016 ha superato i 4,6 Miliardi di euro, il 12% del totale. Anche nei primi sette mesi di quest’anno le vendite italiane di food&beverage negli USA sono aumentate di oltre il 7%, ma […]

Cresce l’interesse per vini sostenibili: ecco i numeri degli USA

La sostenibilità – in particolare quella ambientale -rappresenta ormai un vocabolo di uso comune e un obiettivo condiviso a livello planetario da cittadini, imprese e politici (ad esclusione forse di Trump) e anche nel caso del vino la sensibilità degli stessi consumatori verso questa tematica aumenta di giorno in giorno. Complici anche gli effetti dei […]

Ismea, export salumi: l’Italia conquista la leadership mondiale superando la Germania e punta all’espansione in USA, Canada e Giappone

Con un valore complessivo di quasi 1,38 miliardi di euro, nel 2016, l’Italia ha conquistato la leadership mondiale per le esportazioni di preparazioni e conserve suine, superando la Germania. E’ quanto spiega Ismea in un articolo pubblicato sul proprio sito internet. Lo storico sorpasso è avvenuto soprattutto grazie alla crescita della quota detenuta dall’Italia nei […]