Be Italian: un ricco programma di show cooking per presentare la tradizione italiana ai professionisti americani della ristorazione

Gli eventi, realizzati in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi USA – New York District, presenteranno i prodotti degli espositori di Be Italian in gustose ricette tipiche.

Quale modo migliore per approfondire la conoscenza delle grandi produzioni degli espositori di Be Italian 2019 se non assaggiarle? E a farle apprezzare appieno dal pubblico della manifestazione ci penseranno le mani esperte degli chef della Federazione Italiana Cuochi USA – New York District, il baluardo nella Grande Mela dell’associazione che riunisce i cuochi italiani di tutto il mondo.

Il chapter newyorkese è stato fondato nel 2017 con l’obiettivo di diffondere la cultura e la tradizione enogastronomica italiana attraverso seminari, workshop ed eventi con la partecipazione degli chef italiani che vivono e lavorano a New York.
“La nostra associazione vuole creare un network i cui i cuochi, i ristoratori e i dealer italiani possano confrontarsi, scambiarsi esperienze e crescere insieme – dice Alessandro Pendinelli, presidente dell’associazione -. Abbiamo un grande patrimonio culturale da promuovere qui, sul più importante mercato mondiale, e Be Italian è certamente uno strumento efficace per farlo.”

La collaborazione tra Be Italian e la Federazione è arrivata al secondo anno, e i risultati ottenuti durante la prima edizione della manifestazione sono stati incoraggianti: gli show cooking programmati lo scorso anno hanno visto la partecipazione di centinaia di professionisti della ristorazione, e anche quest’anno il calendario di eventi è decisamente allettante. “Abbiamo la fortuna di avere a disposizione attrezzature di prima scelta e prodotti d’eccellenza fornitici dagli espositori della manifestazione – sottolinea Pendinelli – per cui senza dubbio stuzzicheremo il palato di tutti i visitatori di Be Italian 2019!”

Per vedere il programma completo degli show cooking, CLICCA QUI