Sorto sulle rovine di convento francescano del 1300, il frantoio Manestrini porta a New York l’olio extra vergine di oliva del Lago di Garda

Per la prima volta sul mercato degli Stati Uniti, l’azienda ha scelto Be Italian per presentare le sue produzioni d’eccellenza.

La passione di una famiglia che ha raccolto la tradizione di uno dei territori più belli d’Italia
Nato nel 1960 dall’amore di Egidio Manestrini per il proprio territorio e per l’olivicoltura, questo frantoio si inserisce nel magnifico territorio del Lago di Garda, una delle zone più caratteristiche d’Italia, che offre prodotti unici e pregiati come le olive.
Il frantoio sorge sulle rovine di un convento francescano del 1300, il quale, come testimoniano i ritrovamenti di antiche pietre utilizzate per la pressatura delle olive, già da quel tempo era dedito a portare avanti questa tradizione millenaria legata alla produzione di olio di oliva.

Non solo olio extra vergine
Anche se i prodotti di punta del Frantoio Manestrini sono l’olio extra vergine di oliva DOP Garda, e l’olio extra vergine Biologico, l’azienda porta sul mercato anche oli aromatizzati (limone, arancia, basilico, peperoncino, aglio e tartufo), verdure sott’olio, olive in olio, paté di oliva e creme di verdure. Inoltre, da alcuni anni il Frantoio Manestrini ha introdotto anche una linea cosmetica prodotta con il propio olio extra vergine di oliva.

Una produzione che si basa su metodi tradizionali
La coltivazione degli oliveti avviene con potature, concimazioni e raccolta tradizionali, che permettono di produrre l’olio extravergine di oliva tipico del Garda e di qualità superiore.
Le varietà di oliva che si trovano negli oliveti dell’Azienda Manestrini sono principalmente Casaliva, Leccino e Frantoio.
La raccolta delle olive avviene tra la metà di ottobre e fine novembre con agevolatori meccanici ed anche manualmente ove necessario: le olive vengono fatte cadere nelle reti e poi portate al frantoio in cassette areate al fine di garantire la freschezza delle olive e quindi l’alta qualità chimica ed organolettica dell’olio.
Le olive vengono lavorate entro 24-48 ore dalla raccolta, e l’olio viene prontamente filtrato e stoccato in cisterne di acciaio inox per garantirne una buona conservazione; un lavoro faticoso e costoso, che richiede una lavorazione rapida e unicamente mediante procedimenti meccanici.

Per la prima volta negli Stati Uniti
Il Frantoio Manestrini ha scelto Be Italian per presentarsi per la prima volta sul mercato USA. “Fino ad oggi abbiamo operato principalmente sui mercati italiano, europeo e giapponese – dice Nicoletta Manestrini, titolare dell’azienda – ma negli ultimi anni la produzione è aumentata sia qualitativamente che quantitativamente, ed è giunto il momento di presentarsi con forza sul mercato più importante del mondo per crescere ulteriormente. Be Italian può senza dubbio essere uno strumento utile per le aziende italiane perché il marketing e l’incontro diretto con gli operatori professionali locali sono fondamentali; a New York porteremo l’olio extra vergine di oliva DOP Garda Bresciano, l’olio extra vergine di oliva Biologico e gli oli aromatizzati, con obiettivo principale di raggiungere piccoli importatori di qualità.”